Progetto Villa Oceano (2011-12)
  • Condividi su:

Arti Figurative - Progetto Villa Oceano (2011-12)

Richiedi informazioni

Metti la spunta su questo campo per continuare

* Campo Obbligatorio
CONTEST 'UNA STORY CHE DURA UNA VITA'
In occasione della Serata della Moda, il Gruppo Foppa indice il nuovo Contest “Una story che dura una vita” aperto a tutti gli studenti, ai docenti e ai collaboratori del CF...
Due opere del Liceo Foppa selezionate per la 2a Edizione della Biennale dei Licei Artistici
Anche quest'anno il Liceo Artistico Foppa partecipa alla Biennale dei Licei Artistici, alla sue 2a edizione, con due opere selezionade dalla commissione CTS Renaliart.La Mostra della Bienna...
SPETTACOLO 'Elaborazione creativa dei MENECMI' di Tito Maccio Plauto
Martedì 24 aprile alle ore 20.00 si terrà lo spettacolo teatrale dal titolo "Elaborazione creativa dei MENECMI" di Tito Maccio Plauto, interpretato dai ragazzi delle classi seconde ...
VINCITORE DEL CONTEST 'SERATA DELLA MODA 2018 - REALIZZA IL TUO INVITO'
Le Direzioni delle scuole del Gruppo Foppa e della Fondazione ITS Machina Lonati hanno il piacere di annunciare che il vincitore del Contest “Serata della Moda 2018 – Realizza il tuo ...

La casa di soggiorno Villa Oceano è stata recentemente ristrutturata e verrà riaperta nel mese di gennaio. La direzione di Villa Oceano ha chiesto una collaborazione con il Liceo per la realizzazione di un murales all’interno dei locali dipinto sui muri dai ragazzi.

I ragazzi impegnati nello stage sono circa una decina scelti dagli insegnanti tra quelli con le migliori doti grafiche pittoriche.

 

Verranno realizzate tre pitture murali sul tema dell’oceano in tre spazi differenti della struttura para ospedaliera. I disegni scelti dalla direzione riguardano il fondo marino i colori utilizzati saranno acrilici  su tinte pastello.

Architettura e ambiente - percorso QUADRIENNALE Bilancio di missione 2016-17 Dote scuola 2018/19 InnovACTIONaward 2018 Cynthia Progetto Green Jobs Sistema Duale InnovACTIONaward 2017 Facciamo crescere la città di domani