Murales alla Fondazione Cacciamatta (2011-12)
  • Condividi su:

Arti Figurative - Murales alla Fondazione Cacciamatta (2011-12)

Richiedi informazioni

In qualità di interessato, dichiaro di aver letto e compreso in ogni sua parte la sottostante informativa di cui all'art. 13 del Regolamento Ue 2016/679. Sono altresì consapevole della facoltà di prestare o meno il consenso per il trattamento dei miei dati.
Desidero essere iscritto alla vostra mailing-list
Metti la spunta su questo campo per continuare
* Campo Obbligatorio
Giovanni Filippini ha creato la App Aphorismos
Il nostro giovane studente Filippini Giovanni, di quinta A, ha creato una app, APHORISMOS, che permette di ricevere, ogni volta che si vuole, una nuova citazione dai più importanti filosof...
IL GRUPPO FOPPA SOSTIENE AIRC E LA DISTRIBUZIONE DEI CIOCCOLATINI DELLA RICERCA
Torna anche per il 2018 la distribuzione dei Cioccolatini della Ricerca, promossa dall’Associazione Italiana per la Ricerca contro il Cancro - AIRC per contribuire a rendere il ca...
Presentazione del libro 'Il destino è così per noi…I caduti di Nuvolento e Nuvolera nella Grande Guerra'
L’Amministrazione Comunale di Nuvolera, in occasione del Centenario dalla fine della Grande Guerra, ha voluto realizzare il libro "Il destino è così per noi…I caduti di Nuvo...
Orienta Brescia 2018
In allegato il calendario dei Saloni dell'Orientamento che si terranno in tutta la provincia di Brescia e in cui potrete trovare anche il Liceo Artistico Foppa.Vedi tutto qui!...

Il Liceo Foppa ha stipulato una nuova convenzione per la realizzazione di murales presso la Fondazione "Don Ambrogio Cacciamatta" di Iseo.
La convenzione prevede la realizzazione da parte di alcuni studenti scelti, accompagnati dal prof. Di Meo, di pitture murali rappresentanti la flora e la fauna del lago d'Iseo e delle torbiere.

OPEN DAY al Foppa! Architettura e ambiente - percorso QUADRIENNALE Serata della moda 2018 InnovACTIONaward 2018 Dote scuola 2018/19 5x1000 Gruppo Foppa Bilancio di missione 2016-17 Progetto Green Jobs Facciamo crescere la città di domani