Architettura e Ambiente
  • Condividi su:

Architettura e Ambiente - Piano di studi e docenti

liceo artistico foppa, indirizzo architettura e ambiente indirizzo architettura e ambiente, liceo artistico foppa liceo artistico foppa, indirizzo architettura e ambiente
SERATA DELLA MODA: torna il 24 maggio il fashion show degli studenti del Liceo Foppa
È con grande piacere che il Liceo Artistico Foppa presenta l’edizione 2018 della SERATA DELLA MODA, evento che si rinnova ogni anno e che rappresenta per studenti, famiglie, doc...
Conferenza stampa di presentazione della Serata della Moda 2018
Lunedì 21 maggio alle ore 11,00 nel laboratorio Moda del quarto piano della sede di via Tommaseo 49, verrà presentata la Serata della Moda, che si terrà giovedì 24 maggio 2...
Ritirato l'attestato di partecipazione a Smart Future Academy Brescia 2018
È stato ritirato giovedì 10 maggio 2018 dalla Preside, Elena Pantegnini, l'attestato di partecipazione all'evento bresciano Smart Future Academy, al quale gli studenti del Lice...
CONTEST 'UNA STORY CHE DURA UNA VITA'
In occasione della Serata della Moda, il Gruppo Foppa indice il nuovo Contest “Una story che dura una vita” aperto a tutti gli studenti, ai docenti e ai collaboratori del CF...

Durante il secondo biennio ed il quinto anno dell’Indirizzo di Architettura e Ambiente  lo studente amplierà la conoscenza e l’uso dei metodi proiettivi del disegno tecnico orientandolo verso lo studio e la rappresentazione dell’architettura e del contesto ambientale, dell’elaborazione progettuale della forma architettonica. Lo studente sarà capace di analizzare la principale produzione architettonica ed urbanistica del passato e della contemporaneità, di padroneggiare le tecniche grafico-geometriche e compositive e di gestire l’iter progettuale. 

Obiettivo primario dell' Indirizzo di Architettura e Ambinete è quello di far acquisire una metodologia progettuale che permetta agli studenti di canalizzare ed esprimere la propria creatività.

Tramite l’esperienza laboratoriale in cui lo studente oltre ad imparare ad utlizzare programmi 2D e 3D, quindi a mettere in pratica il disegno per l’architettura secondo le necessità creative e funzionali, acquisirà l’esperienza dei materiali, dei metodi, delle tecnologie e i processi di rappresentazione e costruzione di prototipi e modelli tridimensionali in scala di manufatti per l’architettura e l’urbanistica, utilizzando mezzi manuali, meccanici e digitali. L’applicazione pratica dei metodi del disegno dal vero, del rilievo e della restituzione di elementi, parti e insiemi del patrimonio architettonico urbano e del territorio, può consentire allo studente, lungo il percorso, di riconoscere la città come un laboratorio in cui convivono linguaggi artistici differenti.  In particolare vengono affrontati e approfonditi i seguenti argomenti: a) tecniche di disegno bidimensionale con l’utilizzo del software AUTOCAD; b) Tecniche di modellazione solida con l’utilizzo del software AUTOCAD; c) Restituzione grafica dei disegni bidimensionali dal modello 3D e loro completamento ed integrazione; d) Importazione dei modelli 3D e produzione di renderizzazioni con Inserimento nella scena di figure umane e vegetazione e/o inserimento in un ambiente prestabilito; e) elaborazione grafica tramite programmi 3D.

Una disciplina fondamentale del Liceo Artistico, sia per l'indirizzo di Arti Figurative che di Architettura e Ambiente, è “storia dell’arte”; quest'ultima per il suo impianto epistemologico si pone come snodo fondamentale tra l’asse dei linguaggi – fondato sulla dimensione linguistico/comunicativo/letteraria – l’asse geo/storico/sociale e l’asse matematico/scientifico, per quanto riguarda le forme di rappresentazione dello spazio. Disciplina quindi fortemente trasversale, naturalmente orientata a sviluppare una progettazione didattica improntata all’integrazione dei saperi umanistici e scientifici.

Dalla classe prima vengono organizzati moduli di lavoro finalizzati al conseguimento della certificazione ECDL per l’uso del computer. L’ECDL è una certificazione riconosciuta a livello europeo spendibile nel curriculum degli studi universitari e nel mondo del lavoro. Per conseguirla è necessario superare sette esami che attestano la capacità di lavorare con il personal computer in modo autonomo. L’esame può essere affrontato presso il Centro San Clemente del Gruppo Foppa. Sempre dalla classe prima vengono organizzati moduli di lavoro finalizzati all'acquisizione di certificazioni linguistiche (INGLESE) entro la classe quinta. In particolare  PET (B1)  e FIRST (B2).

 

PIANO DI STUDI - scarica il pdf


Richiedi informazioni

Metti la spunta su questo campo per continuare

* Campo Obbligatorio
Serata della moda 2018 Contest: Una story che dura una vita Architettura e ambiente - percorso QUADRIENNALE 5x1000 Gruppo Foppa Dote scuola 2018/19 Bilancio di missione 2016-17 InnovACTIONaward 2018 Cynthia InnovACTIONaward 2017 Progetto Green Jobs Sistema Duale Facciamo crescere la città di domani