Accostamenti Illogici
  • Condividi su:

Arti Figurative - Accostamenti Illogici - La II B con la professoressa Cunja nel Laboratorio Artistico

Richiedi informazioni

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy
Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'invio tramite e-mail di comunicazioni informative e promozionali, nonché newsletter da parte del Titolare in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate
* Campo Obbligatorio
Contest interno - Realizza l'invito per la Mostra Didattica degli studenti
Torna il tradizionale contest interno per la realizzazione dell’invito della mostra del Liceo Foppa e dell’Istituto Piamarta che si terrà in data 6 giugno 2024Gli studenti dell...
La III C e la PCTO con la Scuola di Grafica di Accademia SantaGiulia
Partirà a breve, per gli studenti di III C il Percorso per le Competenze Trasverali e l'Orientamento insieme alla scuola di Grafica dell'Accademia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia.Il p...
Orientamento in uscita - Università di Mendrisio
Gli studenti di IV C, venerdì 15 marzo dalle ore 10,40 alle ore 11,30, si terrà un incontro con i rappresentanti dell’Università della Svizzera Italiana – Accademia di...
Lectio Magistralis 'Arte e Matematica'
Gli studenti di III C, IV A, IV B, IV C e V B, in occasione del Pi Greco Day, giovedì 14 marzo dalle ore 8,50 alle ore 9,40,si terrà una lezione relativa al legame tra matematica, a...

In vista di un ripasso coinvolgente e creativo della prospettiva accidentale, la professoressa Erika Cunja ha proposto agli studenti di IIB di accostarsi alla poetica del grande fotografo Gabriele Basilico, riprendendo alcuni suoi scatti in bianco e nero.

Attraverso le sue foto di edifici vecchi e di più attuale edificazione, è possibile osservare interessanti giochi di chiaro-scuro, di pieno e vuoto, di forme e volumi inseriti in uno spazio quasi metafisico.
L’uomo è assente, proprio per dare voce alle architetture, alla loro essenza formale. Questa dimensione, quasi fuori dal tempo e dallo spazio contingente, in cui gli elementi acquistano nuovo significato, più suggestivo, rimanda alla dimensione surreale che già grandi artisti come Dalì e Magritte avevano ricercato.

Dopo aver analizzato le architetture osservate, ogni studente ha quindi un elemento “incongruo” da inserire nello spazio, proprio come nelle opere delle correnti artistiche del Surrealismo e del Dadaismo. Lo spettatore si trova spiazzato, di fronte a questi nuovi accostamenti illogici.

Nella gallery, puoi vedere alcuni scatti del work in progress del progetto e di alcune opere concluse. 

Open Day
5x1000 al Gruppo Foppa
Serata della Moda 2023 - Gruppo Foppa Fashion Performance
Bilancio di missione 2021/22
Cerchi lavoro?
Progetti di Arti Figurative
Progetti Architettura e Ambiente