Liceo Artistico Foppa Brescia
La casa del tè di IIIC
  • Condividi su:

Architettura e Ambiente - La casa del tè di IIIC - Progetto multidisciplinare a cura delle professoresse Botturi e Ziliani

Richiedi informazioni

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy
Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'invio tramite e-mail di comunicazioni informative e promozionali, nonché newsletter da parte del Titolare in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate
* Campo Obbligatorio
Contest Interno - Respect Matters
È online il contest interno dal titolo #RespectMatters. In concomitanza con il lancio della nuova sezione del nostro sito web legata al Bulismo, che puoi visitare qui, il Liceo Artistico F...
Il 5x1000 al Gruppo Foppa per sostenere la formazione dei giovani
Anche quest’anno puoi destinare il “5 per mille” delle imposte per sostenere la formazione dei giovani.Per questo Ti chiediamo nella prossima dichiarazione dei redditi di d...
Organizzazione delle attività didattiche
Con il passaggio della Lombardia in zona arancione, riprendono le attività in presenza del Liceo Artistico Foppa.Da giovedì 15 aprile e fino a venerdì 30 aprile 2021 compresi, qui...
Orientamento Universitario - UniTrento, Sogni profetici nel mito e nella filosofia
Lunedì 12 aprile, alle 14.30, le classi quinte del Liceo Artistico Foppa prenderanno parte ad un seminario a distanza tenuto dall'Università di Trento. Il titolo dell'intervento è...

Il lavoro presentato è nato dalla volontà di misurarsi con un progetto multidisciplinare che unisse una materia laboratoriale, il Laboratorio di Architettura, con una materia teorica, Filosofia.

Approfittando del contenuto di una serie di incontri di approfondimento tenuti dalla prof.ssa Cecilia Botturi, insegnante di Filosofia ed Estetica, e riguardanti la filosofia orientale nel suo declinarsi negli aspetti della vita quotidiana e, quindi, la vicinanza alle pratiche del costruire, gli studenti hanno voluto di misurarsi con un tema caro all’architettura giapponese: la casa del tè.

I ragazzi di IIIC, del Liceo Quadriennale ad indirizzo Architettura e Ambiente, quindi, hanno sviluppato delle proposte progettuali che vogliono esprimere i concetti chiave appresi durante le lezioni di Filosofia. Ogni studente ha interpretato il tema in modo personale: ne sono nate, grazie al Laboratorio di Architettura della professoressa Francesca Ziliani, con il supporto della designer Elena Rogna, quattro case del tè che esprimono la sensibilità del progettista e la volontà di confrontarsi con la geometria del tatami.

Alla rappresentazione delle piccole architetture si accompagna una riflessione e una ricerca sulla forma di componimento poetico giapponese “Haiku”. Versi scelti di Haiku settecenteschi e ottocenteschi accompagnano la narrazione e la visione delle architetture.

Buona visione!
Nella gallery, inoltre, puoi vedere alcuni scatti del making of del video, prima della sospenzione delle lezioni in presenza, e della presentazione in DAD alle docenti coinvolte. 


5x1000 Gruppo Foppa
Bilancio di missione 2019/20
Scopri la scuola
Progetti di Arti Figurative
Progetti Architettura e Ambiente
Video regolamento interno per contrasto diffusione Covid-19